HYUNDAI IONIQ TUTELA AUTOMATICA ENTRANDO IN ZTL

Scritto da admin
Nella categoria: Novità dal Mercato, Prova su Strada
Data: 12 Febbraio 2019

In vendita due nuovi modelli, una ibrida plug-in e una elettrica. Migliorano soprattutto le dotazioni. E’ lunga m 4,47 omologata x 5 posti.
Nuova gamma di colori tra cui l’Electric Shadow, il Liquid Sand e il Fluidic Metal. I fascioni subiscono un abile restyling, come le luci posteriori e anteriori (disponibili anche a Led)  e la griglia. All’avanguardia nella sicurezza attiva e passiva. Include il mantenimento della corsia, la frenata automatica d’emergenza (con il sistema che evita gli ostacoli) e il monitoraggio della stanchezza del guidatore, tutte dotazioni di serie incluse nel prezzo di listino (Versione base 23.000 euro, top di gama 36.000 euro).
Interessante il Green-zone Drive Mode, che fa partire in automatico il motore elettrico nel momento in cui il GPS capta che la vettura sta entrando in ZTL Utile anche

la modalità di guida Eco+ che massimizza l’autonomia a zero emissioni e la Utility Mode, che sfrutta le batterie a motore spento per alimentare i servizi di bordo. Nella nostra prova il consumo medio è stato di 3,5 litri /100 km, un dato sorprendente !
Il motore abbinato alla propulsione elettrica da 43 o 61 Cv, nella versione ibrida, è il benzina 1.6 con una potenza di 105 Cv, elastico e ben armonizzato con un cambio automatico (sei marce e doppia frizione) fluido e reattivo.

Tags: , ,

Send to Twitter

I commenti sono chiusi.